Il lettino, brevetto Figurella

Lo strumento che massimizza l’efficacia dell’attività fisica – per questo dura solo 30 minuti a seduta!
In tutta sicurezza e agendo solo dove serve.

Il lettino Figurella è uno strumento brevettato e impossibile da imitare! È uno degli elementi fondamentali del Metodo Figurella, che trovi quindi solo nei nostri centri, e che è stato studiato per massimizzare l’efficacia degli esercizi fisici che vengono svolti al suo interno. Studiato e brevettato in Svizzera oltre 40 anni fa, è stato collaudato con successo nel mondo: dall’Italia agli Stati Uniti.

 

FACILE E COMODO PER TUTTE

Il lettino Figurella è ampio e comodo, interamente computerizzato, rivestito in ecopelle.
Al di sopra è chiuso da una cupola molto alta e capiente in plexiglas trasparente, che viene aperta dalle Assistenti nel momento in cui ci si deve sdraiare all’interno. La struttura del lettino è progettata per risultare facilmente accessibile a tutte le signore: è sufficiente sedersi e poi sollevare le gambe, con molta facilità, per mettersi nella posizione corretta. Semplicemente in maglietta, tuta e calzini, non serve un abbigliamento particolare per svolgere gli esercizi.

La cupola di plexiglas viene abbassata, ma la testa e le spalle restano sempre all’esterno. Per facilitare la postura, all’interno, è posto un cuscino (sempre in ecopelle) che consente di avere la parte alta del tronco più sollevata rispetto al resto del corpo, in modo da facilitare la respirazione e, specialmente nel caso di chi ha molto peso nella parte di spalle e busto, di non caricare e comprimere troppo il torace, facilitando così la respirazione. L’ecopelle è stato scelto come materiale perché è piacevole al tatto ma consente anche un’adeguata igienizzazione dopo ogni utilizzo da parte di ciascuna cliente.

36,8 GRADI… LA TEMPERATURA PERFETTA

Il lettino è sormontato da una cupola per consentire di mantenere la temperatura interna costante. All’interno del lettino infatti sono presenti 4 bocchette (due all’altezza delle gambe e due all’altezza delle braccia) che immettono una leggera aria calda. Attraverso una piccola sonda, la temperatura viene mantenuta a 36,8 gradi, esattamente quella corporea.

L’importanza della temperatura è fondamentale nel funzionamento del lettino poiché, insieme al movimento mirato, consente di andare a colpire proprio le zone interessate da accumuli adiposi. Qui infatti, dove le cellule si ingrossano, a causa dell’adipe, la microcircolazione fa più fatica: ne consegue un irroramento di sangue minore e una sensazione di “freddo” avvertibile al tatto – quasi sempre nelle zone di glutei, cosce, interno coscia, addome… Anche il ristagno dei liquidi è causato dall’inefficienza del metabolismo in quelle zone, dove i muscoli, non allenati, non lavorano e non bruciano calorie: per questo Figurella agisce a livello locale, in modo mirato e alla temperatura media corporea, 36,8 gradi: la più adeguata per stimolare l’organismo nel processo di lipolisi, ossia nello smaltimento dei grassi accumulati.

Se la temperatura fosse più alta all’interno si suderebbe, ma non è questo l’obiettivo del lettino, bensì quello di permettere alla microcircolazione di irrorare tutto il corpo, di rassodare i muscoli e combattere i depositi di grasso localizzati. La temperatura uguale a quella del corpo consente anche di saltare la fase di riscaldamento tipica dell’attività sportiva, che serve a preparare i muscoli al movimento, mettendoli al riparo da strappi e indolenzimento: si raggiunge lo stesso risultato, ma in meno tempo!

MOVIMENTO MIRATO, MA SOPRAUTTO, PERSONALIZZATO

All’interno del lettino ci sono delle resistenze del peso di 1 kg, ossia degli estensori collegati a degli anelli che vanno tirati, con mani o piedi.
Senza sforzi eccessivi, ma con movimenti dolci e mirati alle zone da rimodellare, i movimenti vengono effettuati in posizione sdraiata o su un fianco in tutta sicurezza sia per le articolazioni che per la colonna vertebrale.

Ciascun movimento, effettuato sempre sotto il controllo dell’assistente, è studiato dagli osteopati Figurella e prevede ripetizioni che aumentano con l’allenamento e l’avanzamento del percorso – con un programma diverso da persona a persona e durante le diverse fasi del proprio percorso.

 

25 MINUTI, CHE VALGONO MOLTO DI PIÙ

Quando si entra nel lettino si sa che il tempo di permanenza è di 25 minuti circa, e i risultati iniziano a vedersi solo dopo un mese: i muscoli sono più tonici, e bruciano di più anche a riposo. I depositi adiposi diminuiscono, il grasso si scioglie, la ritenzione viene pian piano eliminata… insomma il lettino è uno degli strumenti fondanti del Metodo, e associato ad un corretto programma alimentare ti aiuta a rimodellare la figura, perdendo peso e centimetri, solo dove serve.

Provare per credere: ti offriamo una seduta gratuita. Prenota adesso scegliendo il centro più vicino!