NOVEMBRE: MESE DELLA PREVENZIONE DELLA LINEA

Prova il metodo!

30 giorni di Open Day contro il sovrappeso in oltre 150 presidi in Italia. Prenota adesso il tuo esame gratuito, non aspettare i primi sintomi.

nights-outlights-out10

Essere in forma significa stare bene: i centimetri di troppo, accumulati spesso nei punti sbagliati, sono un problema estetico, ma soprattutto di salute.

Il sovrappeso, anche moderato, è infatti un vero rischio per la salute: un aumento di peso relativamente ridotto, e non solo gravi forme di obesità, sono uno dei maggiori fattori di rischio per lo sviluppo di molte patologie croniche potenzialmente mortali. Pesarsi però non basta, la bilancia non indica infatti la distribuzione del grasso corporeo mentre l’accumulo di grasso addominale è molto pericoloso per la salute – più di quanto si pensi.

Per l’intero mese di novembre, Figurella offre alla popolazione italiana femminile una visita gratuita con l’obiettivo di individuare i fattori di rischio legati al sovrappeso e alla sedentarietà, valutare in modo professionale il loro stato di forma fisica e definire un percorso di miglioramento tagliato sulle esigenze specifiche del singolo individuo. Tutto questo a titolo gratuito.

Il Mese della Prevenzione della linea

Il Mese della Prevenzione della Linea è un’iniziativa promossa da Figurella in collaborazione con i suoi 150 centri in Italia e con il patrocinio dell’Osservatorio ONDA. A novembre in tutte le sedi Figurella aderenti sarà possibile effettuare una Analisi della Figura gratuita, un’occasione importante per valutare lo stato dell’accumulo di grasso corporeo e ricevere consigli ad hoc per ritrovare la linea, e la salute. Misureremo insieme il tuo stato di forma fisica, centimetro alla mano, individueremo i tuoi punti critici e le tue cattive abitudini. Ti indicheremo come puoi cambiare il tuo stile di vita, ritrovare la linea, e la salute, in modo 100% naturale.

Vieni a effettuare una visita gratuita e a provare il nostro Metodo, senza impegno, ti regaleremo due sedute omaggio.