SEGUICI Instagram Facebook YouTube
Movimento, la chiave per raggiungere la salute

09 aprile 2018

Nessun commento

Movimento, la chiave per la salute

Il movimento è la chiave per raggiungere la forma fisica desiderata- e per mantenerla. In più, migliora l’umore

 

 

Il movimento è la chiave per la forma fisica: aumenta il dispendio calorico, migliora l’umore e mantiene il corpo tonico e in salute. Ad ogni età.

Quando si parla di dimagrimento e di forma fisica, il punto chiave è la qualità.

Per ottenere i risultati desiderati – raggiungere o mantenere la forma fisica- non serve un’attività fisica esagerata, sono sufficienti 2 ore alla settimana – ma fatte nel modo giusto.

Senza tempi morti e agendo in maniera sinergica su tutta la muscolatura.

Figurella lo sa bene e nel suo programma prevede due sedute di attività fisica alla settimana in un lettino brevettato, che massimizza il risultato e agisce tonificando, modellando e aiutando a bruciare calorie.

 

Movimento fondamentale per la salute

Mantenere uno stile di vita attivo è di fondamentale importanza per dimagrire e mantenere il corpo in buona salute.

Il nostro corpo tende a stoccare riserve di grasso – è un meccanismo fisiologico, retaggio del passato, quando l’uomo doveva procurarsi il cibo cacciando, affrontare periodi di lunghe carestie e l’unico modo per sopravvivere era accumulare delle “scorte energetiche”.

 

Oggi la situazione è cambiata e ci troviamo di fronte alla situazione opposta: stimolare il nostro corpo a bruciare più calorie, evitando inutili accumuli adiposi. Sport, movimento, attività fisica sono fondamentali in questo senso, perché aiutano il corpo a bruciare più calorie anche quando è a riposo. L’attività fisica, infatti, richiede al corpo più energie e ha effetti sul dispendio calorico immediato (più movimento= più calorie consumate) e sul metabolismo basale, cioè sul consumo calorico totale. Fare attività fisica, quindi, è di fondamentale importanza per dimagrire e per mantenere il peso raggiunto.

 

Il Lettino Termoattivo

Per chi non fa movimento da tempo o è in sovrappeso, riprendere a fare attività fisica può essere molto  difficile a livello fisico e psicologico. La motivazione iniziale può non essere sufficiente a continuare e molti finiscono per mollare prima ancora di vedere i risultati.

Con Figurella è diverso. Il Metodo prevede due sessioni settimanali molto diverse dalle tradizionali sedute in palestra: attività fisica svolta all’interno del lettino brevettato Figurella ed esclusiva dei suoi centri e sotto il controllo costante di un’assistente Figurella.

Il lettino, concepito per rendere i movimenti più fluidi ed efficaci, è sormontato da una cupola in plexiglass che consente di mantenere la temperatura interna a 36.8°, pari a quella del corpo. La temperatura, mantenuta costante attraverso alcune bocchette di aria calda, consente di sciogliere gli accumuli adiposi e di contrastare la ritenzione idrica- prima causa della cellulite.All’interno del lettino ci sono degli estensori che vanno tirati con mani o piedi con movimenti dolci e mirati. In questo modo, si modellano efficacemente le zone “critiche”- glutei, interno cosce, braccia, addome…-  e si fanno lavorare in maniera sinergica tutti i muscoli- anche quelli più reconditi- senza il rischio di contratture, infiammazioni o indolenzimento.

I movimenti, infatti, vengono effettuati in posizione sdraiata o su un fianco, in tutta sicurezza per le articolazioni e per la colonna vertebrale.

Ogni movimento, effettuato sempre sotto il controllo dell’assistente, è studiato dagli osteopati Figurella e prevede ripetizioni che aumentano con l’allenamento e l’avanzamento del percorso – con un programma diverso da persona a persona e durante le fasi del percorso.

Con Figurella non è la quantità, ma la qualità dell’attività fisica a fare la differenza.

Il tempo di permanenza nel lettino è “solo” di 30 minuti, ma il risultato è pari ad un’ora e mezza di palestra!

 

Il consiglio in più

Puoi iniziare da subito ad adottare uno stile di vita più sano ed attivo.

Qualche esempio? Approfitta del weekend per lasciare a casa la macchina e fare una passeggiata a ritmo sostenuto; prendi le scale invece dell’ascensore e, quando puoi, esci di casa con la tua famiglia: scoprirai che piccoli gesti possono fare la differenza!

Per saperne di più sul Metodo Figurella, CLICCA QUI