SEGUICI Instagram Facebook YouTube
Novembre: Mese della prevenzione della linea

margo

16 ottobre 2018

Nessun commento

A Novembre previeni il sovrappeso

Un italiano su tre è in sovrappeso e più uno su dieci è obeso. Ogni anno a causa di sovrappeso e obesità si stima muoiano oltre 1milione di persone, con oltre 12 milioni di anni di vita complessivi spesi in condizioni di cattiva salute. La World Health Organization lo considera come uno tra i 10 principali fattori di rischio per la salute e valuta che sia tra le cause di oltre l’80% dei casi di diabete di tipo II, del 55% dei casi di ipertensione, del 33 % delle malattie ischemiche.

 

Tante informazioni, nessuna soluzione

Oggigiorno non sono le informazioni che mancano, machi è in sovrappeso a volte non pensa di esserlo, a volte ha non sa come fare per risolvere la situazione in modo efficace: è un’epidemia allarmante, eppure sembra non esistere una cura. I media diffondono un numero incessante, ma generico di buoni consigli: mangiare meglio, muoversi di più, avere uno stile di vita sano. Ma come? Il problema è proprio il riuscire ad individuare lo stato di sovrappeso e capire come cambiare le proprie cattive abitudini, trovando strategie quotidiane e sostenibili avere uno stile di vita sano. Conciliando tutto questo con la propria routine, soprattutto quando si parla di donne, moglie e madri.

Riconoscere il sovrappeso, e trovare la cura

I Centri Figurella, da 40 anni impegnati nel promuovere in modo attivo uno stile di vita sano, dedicano il mese di novembre alle donne italiane, promuovendo per il terzo anno consecutivo il Mese della Prevenzione della Linea. Con il Patrocinio di Onda – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna, i Centri Figurella offrono gratuitamente ad ogni donna una consulenza per valutare il proprio stato di forma fisica e l’occasione per delineare una strategia per combattere la il sovrappeso.
Prenotando una vista gratuita, tutte le donne italiane potranno individuare i fattori di rischio legati al sovrappeso e alla sedentarietà, valutare in modo professionale il proprio stato di forma fisicae definire un percorso di miglioramento del proprio stile di vita tagliato sulle esigenze specifiche del singolo individuo. Tutto questo a titolo gratuito, e senza impegno.

 

L’Analisi della figura: il check-up gratuito

A novembre in tutte le sedi Figurella aderenti sarà infatti possibile effettuare una Analisi della Figura gratuita, un’occasione importante per valutare lo stato dell’accumulo di grasso corporeoe ricevere consigli ad hoc per ritrovare la linea, e la salute. Le assistenti misureranno il tuo stato di forma fisica, centimetro alla mano, individuando i tuoi punti critici e le tue cattive abitudini. Ti indicheranno come puoi cambiare il tuo stile di vita, in modo 100% naturale e con consigli per tutta la tua famiglia.
In più a tutte le donne verrà distribuito il quaderno “Il tuo stile di vita è (davvero) sano?” realizzato da Onda – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna – per divulgare la cultura del movimento e della sana alimentazione e fornire consigli utili da mettere in pratica nella vita di tutti i giorni.

Trova il Centro Figurella più vicino, telefona e prenota subito un check-up gratuito e senza impegno: scopri il tuo stato di forma fisica e come migliorare la sua salute.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi