margo

02 Gennaio 2019

Nessun commento

Rituali di bellezza hygge style

Il freddo polare che investe la nostra pelle all’improvviso, il riscaldamento artificiale che la secca e il vento che la sferza non sono amici della nostra beauty routine… per non trovarti secca e squamata, dalla testa ai piedi, prova i rituali di bellezza hygge che vengono dal nord.

Di Melissa Lacanche

Freddo? Certo, ma cosa sarà mai, per noi donne mediterranee, se lo paragoniamo a quello a cui sono esposte le nostre colleghe svedesi, norvegesi e danesi? Poca cosa, indubbiamente, visto che in Italia raramente il termometro scende di poco più di qualche grado sotto lo zero, mentre nel Nord Europa le temperature invernali sono spesso abbondantemente al di sotto. Eppure, proprio là dove il freddo è più profondo, le donne hanno incarnati meravigliosi e capelli morbidi. Il loro segreto di bellezza non è in una crema (non solo) ma in un vero e proprio stile di vita attivo, che consente al corpo di difendersi in modo naturale dal freddo, unito a una beauty routine consapevole e basata su prodotti prevalentemente naturali.

 

Se non conosci la parola hygge, sappi che è stata coniata dai danesi ed è diffusa in tutto il Nord Europa: non ha una vera e propria traduzione, è l’insieme di tutte quelle piccole cose che ti fanno sentire coccolata, a casa, protetta. L’inverno è indubbiamente la stagione più adatta per abbracciare questa filosofia, soprattutto dal punto di vista della bellezza. Il corpo ha bisogno di coccole, di amore, di tempo. Quindi: stacca il telefono, spegni il cellulare, indossa una vestaglia comoda e calze di lana, preparati un tè (o anche una cioccolata calda… perché no?). Il tuo momento hygge si consuma nella sala da bagno, con una candela accesa e fuori il freddo.

 

1 – spazzolare via le scorie

Prima di cominciare a prenderti cura della tua pelle, devi spazzolarla per bene, per eliminare le cellule morte e riattivare la circolazione. Scalda il bagno, riempi la vasca con acqua calda e versaci dentro qualche goccia del tuo olio essenziale preferito (lavanda, eucalipto, menta, sandalo…) poi strofina la pelle con movimenti lenti e circolari, usando una spazzola per il corpo in materiale naturale e biologico, oppure un guanto di crine. Immergiti nell’acqua e termina poi con una doccia fresca. La pelle ti ringrazierà splendendo di salute.

 

2 – maschera corpo, viso e capelli

Nutri la tua pelle con il silenzio, il relax e una buona maschera. Applica uno strato di crema idratante su tutto il corpo e prenditi almeno 15 minuti per massaggiarla nella pelle. Distenditi sul letto per mezz’ora con la tua maschera rilassante e purificante preferita sul viso. Non dimenticare i capelli: anche loro si stressano per il freddo: nutrili con una maschera intensiva, una volta al mese.

 

3 – idratare e nutrire profondamente

Quando la temperatura è vicina allo zero è importante sostituire la crema viso con un prodotto nutriente e massaggiarlo bene per proteggere dalla disidratazione quotidianamente, ma anche la notte. Prova un siero nutriente e rilassante sotto la tua crema abituale e regalati almeno 7 ore di sonno ogni notte (meglio 8, per le rughe!). Abituati a spalmare il tuo corpo con un olio nutriente e idratante, come quello di mandorle, che va bene anche sul viso.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi